logo

Visualizza articoli per tag: epidemiologia

Sì, le donne tendono a sviluppare più patologie venose (varici e capillari) rispetto agli uomini, sia per questioni ormonali ma anche per le gravidanze.

L'età è un fattore di rischio?

Mercoledì, 09 Novembre 2011 10:14

Sino al 55% degli uomini è affetto da patologie venose dopo i 50 anni.
Sino al 75% delle donne dopo i 50 anni è affetto da patologie flebologiche, soprattutto se pensiamo a varici, capillari, edemi ed altro!
Si, l'età è un fattore di rischio.

Quale sesso ne è maggiormente affetto?

Mercoledì, 26 Ottobre 2011 10:12

Sicuramente il sesso femminile è affetto in maniera nettamente superiore rispetto al sesso maschile: a seconda delle casistiche l maschio su 2-3 donne.
C'è anche da sottolineare come le donne siano molto più sensibili al problema estetico e quindi più assidue nello studio del flebologo.
Ma comunque è assodato che le donne siano affette da questa patologia in modo maggiore rispetto agli uomini.

Le varici sono l'infermità più diffusa nei paesi ricchi del mondo occidentale affiggendo, a seconda delle casistiche, dal 30 al 50% della popolazione.
In Africa e sud est asiatico meno del 2% della popolazione ne è affetto!